Categoria: Servizi

Collegamenti Navali per la Sardegna

I traghetti della Sardegna partono da Genova, Livorno, Piombino, Civitavecchia e Napoli, mentre i porti di arrivo sono Olbia, Golfo degli Aranci, Porto Torres, Arbatax e Cagliari. Il viaggio in traghetto per la Sardegna è rilassante e piacevole e già ti sentirai subito in vacanza. I comfort delle moderne navi rendono la traversata verso la Sardegna molto piacevole. Puoi scegliere di prendere il traghetto di notte, di dormire comodamente nella tua cabina o di assaporarlo di giorno, nel corso di poche ore di relax. Se scegli il traghetto notturno per la Sardegna, sali a cena e sei lì prima di colazione. Arrivati ​​ben riposati dopo il tempo di attraversamento degli 8/10, pronti per goderti il ​​tuo primo giorno in Sardegna.

vacanze in sardegna

vacanze in sardegna

Se viaggi di giorno su un traghetto veloce per la Sardegna, stai dedicando la mattina o il pomeriggio per attraversare quel tratto iconico del Mediterraneo. La scelta è tua. I nostri consulenti sono felici di aiutarvi a scegliere il traghetto perfetto per la Sardegna per iniziare la vostra vacanza. Se hai molte cose da portare in vacanza, inclusa la tua auto, opta per una soluzione di viaggio per mare. I porti di partenza sono Genova, Livorno, Piombino, Civitavecchia e Napoli, mentre i porti di arrivo sono Olbia, Golfo Aranci, Porto Torres, Arbatax e Cagliari. Il porto di Olbia è uno dei porti più importanti della Sardegna. Il porto si trova sulla costa nord-orientale dell’isola ed è il porto più vicino per raggiungere la Sardegna dall’Italia via nave o traghetto, prenotabile sil sito web traghetti sardegna offerte. È possibile raggiungere il porto di Olbia in meno di 5 ore e 1/2 con Tirrenia, Moby Lines, GNV, Snav e Corsica Ferries. Il porto di Olbia ha 9 pontili nell’aerea che si chiama Isola Bianca dove attraccano navi passeggeri e traghetti veloci.

Diving in Costa Rei, la Sardegna e i suoi tesori nascosti

Costa Rei è una delle località della Sardegna molto apprezzate dagli appassionati di diving. Le particolarità dei fondali presenti sono delle vere e proprie attrattive che consentono a tutti i sub, di ammirare delle colorate scenografie ricche di flora e fauna. Le immersioni alle quali si può partecipare in piccoli gruppi accompagnati sempre da un esperto istruttore-guida, si effettuano tra quote compresa tra i -15 e -33 metri che sono raggiungibili dopo un tragitto in barca che dura dai 15 ai 30 minuti a seconda della distanza dalla costa. In particolare, vicino a Costa Rei sono affascinanti le immersioni alla Secca Santa Giusta e allo Scoglio di Sant’Elmo che presentano, in acque incontaminate della baia, splendidi fondali dove nuotare in compagnia di pesci multicolori. Le immersioni possono essere effettuate sia durante le ore diurne che in quelle notturne e garantiscono di vivere una soddisfacente esperienza sottomarina.

Nello specifico vediamone le particolarità

La Secca di Santa Giusta dista solo tre miglia dalla costa ed è raggiungibile in un quarto d’ora di navigazione. Qui si possono trovare cernie brune, dentici e murene in esterno a -38 metri e cernie brune, dentici e corvine in interno a -27 metri. Lo Scoglio di Sant’Elmo dista due miglia dalla costa ed occorrono solamente dieci minuti per vedere a -15 metri parazoantus e spugne colorate piccole. Interessanti le immersioni che si effettuano a circa cinque miglia dalla costa a Capo Ferrato raggiungibile in una ventina di minuti. Qui, alla Punta Romana a -15 si trovano parazoantus e spugne; alla Secca del Faro a -25 metri, murene e dotti; alle Tre Cime a -32 metri, gorgonie, parazoantus, mustelle e cernia bruna; alla Secca della Cicale a -35 metri, gorgonie, scorfani, corvine e cernia bruna.

Sempre ad una ventina di minuti all’Isola di Serpentara, a circa sei miglia dalla costa all’Area Marina Protetta Capo Carbonara ci si immergerà a Punta la Guardia -22 metri per vedere cernie brune; a Punta Nord -24 metri per vedere cernie brune, dentici, barracuda; a Variglioni -25 metri per passaggi sotto le rocce; a Buttiglione -30 metri per vedere reperti archeologici di ceramica risalenti all’epoca Romana. Sempre a Capo Carbonara, all’Isola dei Cavoli si potrà esplorare il Cayon -25 metri per ammirare cernie brune, dentici e barracuda; La Nave -25 metri per vedere oltre le cernie ed i barracuda anche splendide gorgonie.

A circa trentacinque minuti dalla costa, sempre a Capo Carbonara, non bisogna perdere una divertente immersione alla Secca di Santa Caterina dov’è possibile esplorare diversi itinerari tutti a -25 metri per trovarsi di fronte a dentici, cernie e barracuda.

Raggiungere la Sardegna in Traghetto

La Sardegna è molto comoda da raggiungere in traghetto dai principali porti che si affacciano sul Mar Tirreno. Puoi prenotare i biglietti dei mezzi navali per la raggiungere la Sardegna sul sito dedciato ai traghetti low cost Sardegna dove puoi confrontare le proposte di viaggio delle diverse compagnie marittime. Tra le tratte per la sardegna le più gettonate sicuramente sono la Livorno – Olbia e la rotta del traghetto civitavecchia olbia. Moby Lines, Tirreni, GNV e Grimaldi Lines sono le compagnie marittime più gettonate per raggiungere la meta della tua prossima vacanza.

Come Prenotare Parcheggio Online: Tariffe Vantaggiose e Zero Perdite di Tempo

Ti è mai successo di trovarti in coda, incolonnato nei pressi di un aeroporto alla disperata ricerca di un parcheggio? E in questo caso il rischio più grande qual è? Ovviamente fare tardi e compromettere il tuo volo. Se hai vissuto questa esperienza, avrai sicuramente provato a compiere la stessa avventura facendoti però portare a destinazione da un accompagnatore. Ma quando non hai nessuno che ti possa aiutare, come bisogna fare? Semplice, puoi prenotare un parcheggio online nei pressi di stazioni, porti e aeroporti.

Grazie ad Internet, è comodo e facile prenotare online un posto dove lasciare la tua auto nel periodo della tua vacanza. Ovviamente dovrai prevedere una serie di vantaggi e tutele che vanno dal costo della tariffa, al livello di sicurezza garantita al veicolo parcheggiato.